Il Servizio Civile un'esperienza carica di apprendimenti, relazioni e forti emozioni
25 Lug 2016

Dal 2015 al 2017 Energie Sociali accoglierà un totale di 10 volontari di Servizio Civile Nazionale presso i servizi e le strutture in gestione alla cooperativa. Il 2016 è l'anno del passaggio di testimone tra i volontari che hanno partecipato alla precedente edizione e i nuovi volontari.

Ad aprile hanno infatti concluso le attività i quattro volontari del progetto “Abitazioni – Housing sociale” di cui due impegnati a Verona e altri due presso un nostro partner di Padova.
Anastasia era una di loro e la descrive come “un'esperienza carica di apprendimenti, relazioni e forti emozioni” che le ha permesso di “crescere sia professionalmente, acquisendo molte conoscenze teoriche e operative, sia personalmente, confrontandomi anche con emozioni che spaziano dall'amarezza che accompagna alcuni casi difficili, alla gioia e alla serenità di sapere che alcune situazioni complicatissime hanno trovato una possibilità”.

Ad agosto terminerà invece Sara, la volontaria del Progetto TeenCare's Volunteers impegnata presso il Centro Minori L'Arcobaleno. Francesca, l'altra volontaria impegnata nella Comunità per adolescenti, aveva invece terminato anticipatamente il servizio civile a gennaio 2016 per una proposta di lavoro.

L'11 luglio hanno presso servizio Anna e Manuel selezionati per il progetto “Nutrire il sapere” che si propone di mettere in atto azioni per promuovere il benessere scolastico di ragazzi e ragazze dai 12 ai 16 anni presso la sede di Casa Novarini, che Energie Sociali gestisce dalla sua apertura. 
I volontari in servizio civile saranno impegnati in un progetto di supporto scolastico, che si svolge a Casa Novarini dal 2010, con un modello di lavoro in piccoli gruppi di studio supportati da uno studente universitario chiamato tutor. Il progetto si è ormai consolidato, ma i i volontari ne supporteranno un ulteriore sviluppo impegnandosi in attività di sensibilizzazione e comunicazione sul territorio per favorire l’inserimento di ragazzi e ragazze in difficoltà di apprendimento provenienti da famiglie di basso reddito e/o in difficoltà nel sostenere i figli nel percorso scolastico.

Presto inizieranno inoltre le selezioni per altri due volontari che si affiancheranno all'equipe che si occupa di housing sociale (il settore Abitare di Energie Sociali) in particolare nel progetto “Co-housing. Giovani abitanti in rete”. Il progetto prevede l'inserimento di 18 giovani in appartamenti in co-housing ad un affitto agevolato in cambio di attività di volontariato nel territorio e nell'impegno in un percorso di accompagnamento al lavoro.  I volontari si affiancheranno allo staff nelle attività di accompagnamento alla vita negli appartamenti, nelle attività di animazione dei condomini e nell'organizzazione delle attività di volontariato dei 18 giovani inquilini.

La Presidente Chiara Castellani spiega che “Energie Sociali attraverso i progetti di Servizio civile, vuole offrire opportunità di apprendimento non formale e informale nel settori in cui la cooperativa opera, per favorire la formazione delle nuove generazioni di professionisti e di cittadini consapevoli e solidali”.

Le ultime News

17 | 12 | 2018

Aperipizza a favore della campagna "Sono Matteo, e ci conosciamo"

Un appuntamento che fa doppiamente bene!

Continua
26 | 11 | 2018

Progetto AICT 2018-2019 | Creare competenze in azienda

L'opportunità per le aziende di testare gratuitamente nuovo personale attraverso un tirocinio e ottenere un incentivo economico in caso di successiva assunzione!

Continua
23 | 11 | 2018

Lotteria di beneficenza "Sono Matteo, e ci conosciamo"

Acquista un biglietto della nostra lotteria di beneficenza per aiutare i giovani neet più fragili, investi sul futuro della nostra città, aiuta concretamente i giovani più vulnerabili

Continua
22 | 11 | 2018

Convegno "Pratiche di Giustizia Sociale e Terzo Settore: uno sguardo sui relatori

Chi sono i relatori del Convegno? Leggi la news e scoprilo attraverso una breve presentazione.

Continua