RICERCA COLLABORATORE PER RICERCA AZIONE - PROGETTO S.T.E.P.S. (UIA05-383 S.T.E.P.S) - scadenza 23/04/2021
30 Mar 2021

AVVISO DI RICERCA COLLABORATORE PER PRESTAZIONE DI SERVIZIO PER ATTIVITÀ DI RICERCA-AZIONE (UIA05-383 S.T.E.P.S)

 

PRESTAZIONI RICHIESTE

Energie Sociali Coop. Soc. Onlus, in veste di partner operativo del progetto S.T.E.P.S. (Shared Time Enhances People Solidarity) di cui promotore il Comune di Verona, è alla ricerca di professionalità con competenze idonee per implementare le seguenti attività di ricerca-azione finalizzate alla rilevazione dei bisogni e alla valutazione delle attività di gestione immobiliare sociale (facility e community management) da svolgersi in contesti di Edilizia Residenziale Pubblica nel territorio della 3^ Circoscrizione del Comune di Verona.

2. PREMESSA

Il Comune di Verona è risultato assegnatario di un finanziamento su fondi FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) nell'ambito della 5a call del programma U.I.A. Urban Innovative Actions con il progetto S.T.E.P.S. (UIA05-383 S.T.E.P.S.).

Il progetto affronta il tema “cambiamento demografico” proponendo un approccio "adattativo" ai fenomeni dell’invecchiamento della popolazione e della bassa natalità, caratterizzanti Verona come  altre città europee. Nello specifico si focalizza sulla "solitudine" quale effetto dei cambiamenti demografici, problematica che non conosce età, attraversa le generazioni e che ha molteplici concause afferenti a diverse dimensioni del vivere.

Il progetto, che avrà una durata di tre anni, si svilupperà nel territorio della 3^ circoscrizione e a beneficio dei suoi residenti, essendo in città la circoscrizione che meglio rappresenta da un punto di vista statistico le caratteristiche demografiche della popolazione di Verona.

Due sono i fondamentali pilastri su cui fonda il progetto:

  1. la “misurazione” della solitudine, ciò avverrà attraverso la creazione di un “indice della solitudine” (LoLix - Levels of Loneliness Index) che indagherà in profondità tre dimensioni (economico, psico-fisico, socio-relazionale) su un campione di popolazione,
  2. un sistema territoriale di azioni “mitiganti o risolutive” dei diversi vissuti di solitudine rilevati e aventi una funzione “adattativa” al cambiamento demografico in atto.

Gli interventi previsti da STEPS avranno come protagonisti i cittadini e la comunità più ampia, inizialmente accompagnata e affiancata da professionalità ad hoc, interesseranno la dimensione:

  • dell’abitare: l'individuazione e la riqualificazione di spazi dislocati nella 3^ circoscrizione che potranno diventare luoghi di incontro, di erogazione di servizi, incubatori di nuova imprenditorialità, centri di riuso, di pratiche sostenibili, di scambio senza denaro;
  • del lavoro/sostentamento: orientamento al lavoro e per nuove imprese emergenti, accompagnamento al bilancio familiare, educazione finanziaria, pratiche di riuso e scambio;
  • della mobilità: infondere cultura e predilezione per le modalità sharing;
  • del digitale: strumenti/mappature aggiornati dai cittadini medesimi per creare connessioni, relazioni, supportare nelle dinamiche di mutuo-aiuto.

L’obiettivo ultimo del progetto è quello di una migliorata qualità del vivere della popolazione destinataria.

Nel quadro del Progetto STEPS, Energie Sociali svilupperà un’azione per lo sviluppo di comunità e di coesione sociale in contesti di edilizia residenziale nella 3^ Circoscrizione del Comune di Verona, attivando progetti pilota per la gestione immobiliare sociale di complessi condominiali. Tale azione è finalizzata al miglioramento della qualità di vita in tali contesti con la promozione e la crescita di comunità abitative coese avviando servizi abitativi condivisi e favorendo lo sviluppo di relazioni collaborative di vicinato.

 

3. MANSIONI

L’incarico richiesto si intende per una collaborazione per una ricerca-azione finalizzata all’avvio e alla valutazione delle attività di sviluppo di comunità e di coesione sociale condotte da Energie Sociali nell’ambito del progetto S.T.E.P.S. attraverso progetti pilota di gestione immobiliare sociale in contesti di edilizia residenziale pubblica.

La collaborazione è volta a supportare dal punto di vista scientifico e metodologico le attività, attivando un processo di valutazione dei progetti pilota ed è finalizzata alla creazione di un modello replicabile di gestione socio-immobiliare con lo sviluppo della comunità dei residenti e delle relazioni di vicinato adatto al contesto veronese e ai principali stakeholders del welfare abitativo.

A tal fine, si propone di realizzare una ricerca-azione attraverso l’adozione di metodologie e tecniche partecipative adeguate da attivare in diverse fasi da realizzare insieme agli abitanti e ai principali stakeholders. L’approccio metodologico dovrebbe definire come gli interventi possano portare cambiamenti attraverso la sequenza logica e causale delle attività. L’incarico sarà svolto in stretta collaborazione con Energie Sociali.

Nello specifico le mansioni si svolgeranno in tre fasi; alla conclusione di ogni fase verrà richiesta la consegna di un report.

  • Fase 1: Disegno della ricerca-azione e rilievo dei bisogni

In questa fase si esamineranno i bisogni collettivi e individuali, le problematiche e le criticità del contesto, la qualità delle relazioni sociali di vicinato l’accessibilità ai servizi di prossimità e le questioni legate alla gestione immobiliare, adottando metodologie di analisi qualitative e partecipative quali interviste, focus group, e open space technology.

  • Fase 2: Impostazione del percorso valutativo, individuazione indicatori e piano di monitoraggio

In questa fase si individueranno gli obiettivi della valutazione, la metodologia valutativa e gli indicatori più adatti per la rilevazione degli outputs e gli outcomes di progetto e verrà impostato un piano di monitoraggio di tali indicatori finalizzato alla raccolta dati lungo il corso del processo.

  • Fase 3: Valutazione finale dei risultati

Nella fase conclusiva si analizzeranno i dati raccolti, saranno rilevati i risultati delle diverse attività e si andrà a comporre il quadro valutativo degli esiti di progetto tenendo a riferimento i principali cambiamenti sociali ed economici avvenuti emergenti dagli indicatori presi in considerazione. Verranno evidenziati punti di forza e debolezza finalizzati alla creazione di un modello di gestione socio immobiliare replicabile nel contesto veronese e ne verrà data diffusione ai principali stakeholder.

 

4. REQUISITI ESSENZIALI

  • Titolo di studio: diplomi di laurea ed eventuali specializzazioni in discipline attinenti al all'incarico  da svolgere.
  • Esperienze professionali e/o di ricerca-azione pregresse nell’ambito degli interventi di gestione socio-immobiliare, di social housing, di welfare abitativo e/o di processi di rigenerazione urbana. 

 

5. REQUISITI PREFERENZIALI

  • Dottorato di ricerca nell’ambito degli studi urbani, delle politiche abitative, dello sviluppo di comunità e dei processi di rigenerazione urbana. 

 

6. TIPOLOGIA DI CONTRATTO E DURATA

La selezione è rivolta a liberi professionisti, società di consulenza, università e istituti di ricerca, si configurerà come prestazione d'opera di lavoro o di servizio a partire da maggio 2020 fino al massimo alla conclusione del progetto S.T.E.P.S. (30/06/2023). Laddove siano configurabili altre modalità contrattualistiche sarà cura di Energie Sociali Coop. Soc. Onlus valutare e concordare con il/i candidato/i selezionato/i eventuali altre tipologie di contratto.

L’incarico prevede 3 fasi di lavoro, a cui ciascuna corrisponderà una consegna.

  • Fase 1: Disegno della ricerca-azione e rilievo dei bisogni (30 giugno 2021)
  • Fase 2: Impostazione del processo di valutazione (individuazione degli indicatori, piano di monitoraggio) (30 settembre 2021)
  • Fase 3: Valutazione finale dei risultati (31 dicembre 2022)

Il compenso verrà erogato sulle ore di effettiva prestazione debitamente rendicontate nelle modalità previste dal progetto europeo e sugli effettivi altri costi sostenuti.

Per le mansioni previste la Cooperativa Energie Sociali mette a disposizione l'importo complessivo massimo di 10.000 euro (Iva esclusa).

 

7. SELEZIONE

Il processo di selezione, in seguito alla presentazione delle candidature - come da art. 8 - prevede le seguenti fasi di selezione:

  • Analisi dei CV e della documentazione richiesta e definizione di una graduatoria. Ai candidati potranno essere richieste informazioni integrative qualora si rendesse necessario fare approfondimenti utili alla stesura della graduatoria.
  • Colloqui in presenza o da remoto con i primi 3 candidati della graduatoria. Eventuali colloqui potranno essere fatti con candidati con posizione successiva nella graduatoria, qualora gli approfondimenti fatti con i colloqui dei primi tre selezionati non avessero permesso di identificare il candidato/a prescelto/a.
  • Selezione del candidato/a prescelto/a.

La partecipazione alla presente selezione non dà luogo ad alcun vincolo da parte di Energie Sociali Coop. Soc. Onlus che potrà a sua discrezione decidere di non dar seguito ad alcun incarico, qualora rilevasse l'assenza di candidature idonee.

 

8. CANDIDATURE

Le candidature devono pervenire via mail all’indirizzo segreteria@energiesociali.it entro il:

  • 15 aprile 2021
  • SCADENZA PROROGATA AL 23 APRILE 2021

 

e devono prevedere:

  • curriculum vitae
  • proposta di dettaglio del piano di lavoro e descrizione della metodologia che si intende adottare in merito alle mansioni indicate nel punto 3
  • offerta economica di dettaglio con il costo orario compreso dei costi accessori (trasporto e rimborsi)
  • Eventuali allegati comprovanti l’esperienza e le competenze.

Tutta la documentazione deve essere prodotta in formato pdf.

Le ultime News

14 | 09 | 2021

Biciclettata CI STO - 3^ Circoscrizione

IN BICICLETTA sulla ROTTA DI CI STO? AFFARE FATICA! 2021 in 3^ Circoscrizione: appuntamento Sabato 25 settembre ore 14.30 in Via Scarabello 18 (zona Stadio - piazzale scuole Vivaldi).

Continua
02 | 08 | 2021

Job Gym: il tour dell'ApeCar continua...

JobGym continua il suo tour con l’AperCar, gireremo nei quartieri di Verona per incontrare studenti, giovani in cerca di lavoro, persone che hanno voglia di confrontarsi, sperimentare e mettersi...

Continua
30 | 07 | 2021

Ci Sto Affare Fatica 2021 è giunto alla conclusione!

445 adolescenti veronesi si sono rimboccati le maniche e hanno dedicato una settimana della loro estate all’insegna dello slogan “facciamo il bene comune”.

Continua
01 | 07 | 2021

Avviso pubblico per l'erogazione di contributi per riqualificazione spazi in 3^ Circoscrizione

Riqualificazione edilizia di immobili siti al piano terra o rialzato in contesti condominiali o commerciali nei quartieri della 3^ Circoscrizione, da destinarsi alle finalità del progetto...

Continua