Servizio Civile Universale 2023 con Energie Sociali
27 Dic 2022

 

SCADENZA DELLE CANDIDATURE PROROGATA AL 20 FEBBRAIO 2023 ORE 14.00

Se hai tra i 18 e i 28 anni puoi fare domanda di partecipazione al Servizio Civile Nazionale con Energie Sociali che mette a disposizione 7 posti per un'esperienza formativa e di cittadinanza attiva.

- Indennità mensile di 444,30 €;
- 25 ore settimanali suddivise in 5 giorni;
- Permessi straordinari per ogni esame sostenuto;
- 20 giorni di permesso;
- Oltre 100 ore di formazione;

SCEGLI IL TUO PROGETTO CON ENERGIE SOCIALI

MANHATTAN: informazione ed economia che guardano al sociale - 4 POSTI (Codice progetto: PTCSU0016822010910NXXX)

Obiettivi:
Tenendo presente i cambiamenti emersi a seguito di questi due anni di pandemia è necessario innovare, migliorare e potenziare il servizio di inserimento e tutoring delle sedi di attuazione del progetto, favorendo l'accesso ad informazioni adeguate e chiare e l’inserimento all'interno di progetti idonei rispetto alle difficoltà intercettate.
Sostenere i destinatari mediante il ripensamento e la qualifica dei servizi informativi trasversali di orientamento, di inserimento lavorativo e le attività di informazione, comunicazione e animazione finalizzate al raggiungimento dei nuovi destinatari e alla crescita del senso di appartenenza alla comunità.

Azioni: 
AMBITO LAVORO:
B.1 Accoglienza e Informazione
B.1.1 Fornire le informazioni di base utili per la ricerca attiva del lavoro, presentazione delle progettualità di politica attiva presenti in quel momento sul territorio finanziate da istituzioni pubbliche o private; stesura o aggiornamento del curriculum;
B.1.2 Accoglienza della persona e definizione del PAI (Piano di Azione Individuale, completo con le attività che si attiveranno secondo i bisogni del beneficiario);
B.1.3 Interfacciarsi con il sistema IDO (Incrocio Domanda e Offerta di Veneto Lavoro) per accertare e verificare l’iscrizione della persona disoccupata al Centro dell’Impiego di riferimento;

B.2 Orientamento al lavoro
B.2.1 Attivazione di percorsi di orientamento al lavoro (somministrazione di questionari, strumenti per la valutazione delle capacità, competenze e conoscenze del beneficiario, bilancio di competenze in entrata e in uscita dal progetto);
B.2.2 Rinforzo delle competenze specifiche degli utenti, anche mediante la segnalazione e la successiva partecipazione a percorsi formativi mirati.
B.2.3 Ricerca corsi di formazione con un indirizzario di dove trovare corsi di formazione sul territorio in base alle necessità del beneficiario

B.3 Accompagnamento
B.3.1 Ricerca attiva del lavoro (preparazione di un kit per una ricerca autonoma del lavoro con informazioni di come e dove trovare lavoro, come sostenere un colloquio, simulazioni di colloqui, incentivi all’assunzione, tipologie di contratti di lavoro) 
B.3.2 Accompagnamento al lavoro (monitoraggio del percorso con incontri periodici individuali con l’operatore del mercato del lavoro).

TRASVERSALI
B.4 Promozione delle attività degli sportelli
B.4.1 Realizzazione di incontri informativi sul territorio relativamente alle opportunità lavorative e formative a cui i cittadini senza lavoro possono accedere;
B.4.2 Realizzazione e aggiornamento dei materiali informativi (brochure, infografiche ecc.) sulla ricerca 
attiva di lavoro

AMBITO ABITARE:
C.1 Accoglienza e Informazione
C.1.1 Fornire gli strumenti necessari per una soluzione integrata del problema abitativo, mettendo al centro della propria missione l’abitante, dunque la persona portatrice di un disagio legato alla mancanza dell’alloggio.

C.2 Orientamento alla ricerca abitativa
C2.1 Informazioni ed orientamento per la ricerca di soluzioni abitative e sugli strumenti ordinari delle politiche abitative

C.3 Accompagnamento
C.3.1 Accompagnamento alla ricerca dell’alloggio;  
C.3.2 Aiuto alla ricerca e alla sperimentazione di nuove forme abitative come il co-housing;
C.3.3 Accompagnamento all’inserimento abitativo e affiancamento nelle pratiche burocratiche.

 

BROOKLYN: ricreare gli spazi della socialità giovanile  - 1 POSTO (Codice progetto: PTCSU0016822010912NXXX)

Obiettivo:
Creare luoghi e progettualità che attraverso esperienze di educazione non formale e cura dei beni comuni facilitino le esperienze di protagonismo per i più giovani, permettendo anche il riconoscimento dei decisori politici e l’acquisizione di nuove competenze, anche attraverso il gioco e la lettura.
Educare alla cittadinanza attiva, alla fiducia della comunità e del prossimo, a stili di vita sociali e sostenibili e che favoriscano l’inclusione sociale, anche attraverso attività culturali che prevedano l’utilizzo della tecnologia.
Sensibilizzare la cittadinanza e le istituzioni sui bisogni e le iniziative realizzate dalle nuove generazioni, creando una rete di collaborazioni tra altri enti o modalità di utilizzo della tecnologia che possano favorire quanto più possibile il processo.

Azioni: 
E.1 Inclusione sociale e scolastica
E.1.1 Coinvolgimento dei ragazzi in percorsi di peer education
E.1.2 Gruppi di studio di preadolescenti seguiti da tutor universitari
E.1.3 Identificazione dei bisogni didattici di singoli ragazzi e gruppi per l’attivazione di percorsi specifici di supporto ed affiancamento.

E.2 Digitalizzazione e apprendimento
E.2.1 Attivazione di percorsi di conoscenza delle nuove tecnologie e strumenti digitali, utili in tutti i tipi di apprendimento

E.3 Promuovere la socializzazione tra gli adolescenti attraverso la cura del bene comune
E.3.1 Identificazione dei luoghi di cura dei beni comuni, delle attività da svolgere, degli adulti tuttofare che aiuteranno i gruppi di adolescenti con le loro competenze tecniche
E.3.2 Selezione e formazione dei tutor che seguono i gruppi di adolescenti nella cura dei beni comuni
E.3.3 Promozione, raccolta e gestione delle iscrizioni degli adolescenti
E.3.4 Realizzazione delle settimane di cura dei beni comuni da parte di gruppi di 10 adolescenti seguiti da un tutor e un handyman 

E.4 Accompagnare i ragazzi nella crescita individuale facilitando l’attivazione di soft skills e supportarli nell’identificazione del loro progetto di vita
E.4.1 Attivazione di laboratori, corsi ed attività inerenti alla scoperta e lo sviluppo di life skills
E.4.2 Promozione di esperienze, in Italia e all’estero, di volontariato e non, orientante all’attivazione di competenze utili per la crescita e l’autonomia

E.5 Sensibilizzazione e informazione della cittadinanza
E.5.1 Organizzazione di incontri pubblici (seminari, eventi, concerti);
E.5.2 Attività di comunicazione standard che consentano una maggiore informazione della popolazione.

E.6 Implementazione della rete territoriale
E.6.1 Sviluppo delle reti e dei rapporti istituiti con le altre ETS, con le istituzioni (ULSS9, Fondazioni, Comuni).

 

TOWER BRIDGE: i giovani, ponte per il futuro - 2 POSTI (Codice progetto: PTCSU0016822010915NXXX)

Obiettivo:

Creare luoghi e azioni di cura, apprendimento non formale e di sviluppo dell’autonomia per minori e giovani in situazioni di disagio che si sono trovati ancora più isolati a seguito della pandemia
Sviluppare azioni inclusive e favorire i rapporti e le relazioni positive con il contesto sociale dei minori, anche quelli stranieri, in condizioni di disagio educativo e sociale.
Migliorare e intensificare le attività di sensibilizzazione delle istituzioni e della cittadinanza sui temi del disagio giovanile facilitando le occasioni di informazione e implementando le reti presenti sul territorio in modo da favorire nuove sinergie.

Azioni: 

B.1 Sostegno educativo e scolastico
B.1.1 Identificazione dei bisogni didattici ed educativi di singoli ragazzi e gruppi per l’attivazione di percorsi specifici di supporto ed affiancamento (es. counseling o tutoraggio);
B.1.2 Attivazione di percorsi di conoscenza di nuove tecnologie e strumenti digitali, utili in tutti in diversi momenti della loro vita;
B.1.3 Coinvolgimento dei ragazzi in percorsi di peer education;
B.1.4 Gruppi di studio di preadolescenti in condizioni di disagio sociale seguiti da tutor universitari formati

B.2 competenze trasversali e softskills
B.2.1 Percorsi individuali e di gruppo pensati per riconoscere e valorizzare competenze acquisite in contesti informali e non formali;
B.2.2 Attivazione di laboratori, corsi, ed attività inerenti alla scoperta e lo sviluppo di life skills;

B.3 Azioni migliorative e ampliamento dell’offerta
B.3.1 Accompagnamento individuale percorsi di accompagnamento individuale alla scoperta delle risorse che la comunità locale offre nell’ambito culturale e della formazione;
B.3.2 Partecipazione, e collaborazione nell’organizzazione, delle attività proposte dalle associazioni territoriali e destinate ai vari destinatari della cittadinanza;
B.3.3 Promozione di esperienze, in Italia ed all’estero, di volontariato e non, orientate all’attivazione di competenze utili per la crescita e l’autonomia

B.4 Sensibilizzazione   informazione 
B.4.1 Organizzazione di incontri pubblici (seminari, eventi, mostre, presentazioni di libri) e interventi nelle scuole superiori della provincia di Verona;
B.4.2 Attività di comunicazione standard che consentano una maggiore informazione della popolazione.

B.5 Implementazione della rete territoriale
B.5.1 Organizzazione e partecipazione a momenti di confronto organizzati con collaborazione con le altre istituzioni/organizzazioni coinvolte su questo tema.

_______________________________________________

Come fare domanda e candidarsi al Servizio Civile 2022
Per partecipare, i ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 18 e 28 anni, possono fare domanda entro e non oltre le ore 14.00 di venerdì 20 febbraio 2023 (scadenza prorogata).
Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo domandaonline.serviziocivile.it.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema, che può avvenire in due modalità:

  • I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID (livello di sicurezza 2), il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.
  • I cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

Come avere maggiori informazioni sul Servizio Civile 
Un incontro informativo online, giovedì 19 gennaio 2023 alle 17.00, permetterà di avere tutte le informazioni su tutti i progetti legati al Centro di Servizio per il Volontariato di Verona (tra i quali i 3 di Energie Sociali) ma soprattutto di avere un confronto con quanti hanno terminato di recente la propria esperienza.
Per partecipare all’incontro informativo è necessario collegarsi al link  https://us02web.zoom.us/j/83835630416

Maggiori informazioni possono essere inoltre raccolte contattando direttamente presso Energie Sociali serviziocivile@energiesociali.it  telefono 045 8013824.

Siti a cui collegarsi per candidarsi:
https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/
https://domandaonline.serviziocivile.it/

Le ultime News

01 | 02 | 2024

CORSO ANIMATORI

Diventa animatore di feste per bambini, ma non per gioco! Il Corso di OFFICINE FUTURO ha l’obiettivo di formare figure professionali complete e preparate in maniera multidisciplinare, ......

Continua
29 | 01 | 2024

Bando di selezione per due Animatori Territoriali | C.A.STOR.I

Bando di selezione per due animatori territoriali per il progetto C.A.STOR.I - costruire alleanze e storie di inclusione

Continua
19 | 01 | 2024

Cerchiamo AMMINISTRATIVO/A

Siamo alla ricerca di un/a referente amministrativo/a contabile full-time

Continua
13 | 01 | 2024

Sostieni Baleno

Dal 13 dicembre acquistando un biglietto della lotteria, con soli 2 euro aiuterai la realizzazione dell’impianto termico che renderà Baleno un luogo caldo e accogliente anche durante i mesi invernali.

Continua